Imparare le lingue con i videogiochi

Imparare le lingue con i videogiochi

Ci sono tanti modi per imparare le lingue e nei nostri articoli abbiamo già spiegato per esempio come imparare l’inglese con youtube, con la musica, con le stazioni radio di tutto il mondo.

Lo sapevi che anche i videogiochi possono essere un ottimo strumento per ampliare le proprie conoscenze linguistiche?

Sia con videogiochi che con film interattivi è possibile imparare un nuova lingua, espandere il proprio vocabolario ed esercitarsi nel suo utilizzo.

Ma come si fa ad imparare una nuova lingua giocando?

Vocabolario inserito nel contesto

La maggior parte dei videogiochi sono in inglese, oppure permettono di scegliere la lingua di preferenza. Spesso inoltre potrai trovare termini poco utilizzati nei dialoghi di tutti i giorni, ma comunque molto utili.

Grazie anche al contesto potrai capire più facilmente le nuove parole e grazie alle associazioni visive imparare più in fretta nuovi termini. E quando proprio non riesci a capire il significato di una parola, cerca nel dizionario. Quando la ritroverai nel videogioco te la ricorderai subito.

I siti dei videogiochi

Se sei un giocatore accanito, sai che ci sono molti siti dove scovare trucchi e soluzioni dei giochi. Spesso questi siti sono in inglese. Quale occasione migliore per esercitare la lingua e imparare nuovi termini?

Non solo, per trovare consigli strategici per superare livelli, segui i gamer su youtube che ti piacciono di più.

Le comunità dei giocatori

Non solo ci sono forum legati ai giochi, ma alcuni videogiochi permettono di giocare on line con chiunque, anche se si trova dall’altra parte del mondo. Cerca squadre straniere!

Parlare con la propria squadra

Se segui il nostro consiglio e trovi una squadra straniera, non perdere occasione per parlare con gli altri giocatori: che sia tramite chat o videochiamata, è un buon esercizio sempre e ti permette di imparare tanto.

Non solo inglese.

Ricorda: i videogiochi provengono essenzialmente dal Giappone e dagli Stati Uniti e negli anni ’80-’90 molti non erano tradotti. I videogiochi però moderni, come abbiamo spiegato, danno la scelta dell’idioma.

Perchè non provare ad imparare varie lingue?

Buon gioco!

 

Commenti