Le Paradis Latin: alla scoperta del cabaret più antico di Parigi

Quando si parla di Parigi, l’immaginario francese non può che riportare alla mente le atmosfere seducenti e ovattate dei cabaret parigini.

Simbolo per eccellenza della cultura francese, la Ville Lumière – tra Ottocento e Novecento – è stata culla di questa nuova forma d’arte che univa teatro, canzone, commedia e danza.

Fin dagli esordi, gli spettacoli di cabaret hanno avuto uno stretto legame con l’Arte in tutte le sue forme. In primis la moda visse in quegli anni un periodo di contaminazione dovuto agli abiti di tendenza cuciti ad hoc per i ballerini. Anche il mondo della pubblicità fu al centro di un boom creativo veicolato dalle richieste di creazione di locandine accattivanti per gli spettacoli in scena.

I locali di cabaret divennero ben presto luogo di ritrovo di scrittori, pittori e artisti dell’epoca ed è proprio al loro interno che fioriscono le prime correnti di dadaismo e surrealismo.

paradis latin

Tra i primi cabaret nati nella capitale francese, il Paradis Latin è il più antico e sicuramente uno tra i più interessanti: costruito per volontà di Napoleone Bonaparte all’inizio dell’Ottocento, a 500 metri da Notre-Dame de Paris, l’edificio era inizialmente un teatro con un parterre variegato che comprendeva borghesi, intellettuali, mercanti e studenti. Ma la vera rivoluzione arriva nel 1889, quando a ricostruirlo è Gustave Eiffel che lo trasforma in un luogo di meraviglia e divertimento.

Immerso nel cuore del Quartier Latin, il Paradis Latin ancora oggi si distingue per l’alta qualità degli spettacoli di cabaret e di burlesque, al punto da aver attirato oltre 2 milioni di spettatori da tutto il mondo!

L’aspetto più caratterizzante di questo cabaret? La capacità di fondere storia e modernità. All’interno del cabaret più antico di Parigi va infatti in scena ogni sera uno spettacolo innovativo!

L’Oiseau Paradis” è uno spettacolo che unisce il divertimento alla sensualità del tradizionale Can Can parigino: diretto e curato dal celebre coreografo Kamel Ouali, durante la rappresentazione si succedono sul palco più di trenta artisti tra ballerini, comici, cantanti, trapezisti e acrobati accompagnati da incredibili scenografie ed effetti speciali!

Lo spettacolo è accompagnato da una cena il cui menu è stato creato in esclusiva da Guy Savoy, lo chef stellato detentore di 3 stelle Michelin e nominato “il miglior ristorante del mondo“, seguendo il fil rouge del cabaret all’interno dei piatti.

È in questa splendida cornice che si svolgerà il Dinner&Show riservato ai Group Leader da MLA durante la Convention Annuale 2023 che si terrà a Parigi il 12-13-14 Novembre!

INVIAMI NOTIZIE E OFFERTE MLA
Iscriviti alle e-mail per ricevere notizie e offerte speciali