K-English: come la cultura orientale influenza gusti e linguaggio

Vi presentiamo in questo articolo un lesson plan dedicato al fenomeno del “K-English” e alla crescente influenza che la cultura orientale esercita sui nostri gusti e sul linguaggio. Questa sarà l’occasione per fornire interessanti spunti didattici per una lezione d’inglese coinvolgente e creativa!

Termini stranieri inseriti dall’Oxford English Dictionary

Negli ultimi anni, con l’arrivo di eventi culturali dalla Corea del Sud, la lingua inglese ha iniziato ad ampliarsi contemplando nuovi termini stranieri che sono stati inseriti addirittura nell’Oxford English Dictionary.

Vediamo insieme quali sono questi nuovi termini direttamente da “ The Oxford English Dictionary”:

  • Hallyu, noun (termine che definisce il crescente interesse verso tutto ciò che proviene dalla Corea del Sud: the increase in international interest in South Korea and its popular culture, esp.as represented by the global success of South Korean music, film , television, fashion and food. Also: South Korean popular culture and entertainment itself. Frequently as modifier, as in “ hallyu craze”, “ hallyu fan”, “ hallyu star”, etc. 
  • Mukbang, noun (termine che indica un video che mostra persone che ingeriscono una grande quantità di cibo e nel contempo parlano al loro pubblico): a video, especially one that is livestreamed, that features a person eating a large quantity of food and talking to the audience. Also: such videos collectively or as a phenomenon.
  • Skinship, noun (questo termine unisce due termini inglesi “ Skin”  e “ Kinship” e indica il contatto che avviene tra due persone che si vogliono bene): especially in Japanese and Korean contexts: touching or close physical contact between parent and child or between lovers or friends, used to express affection or strengthen an emotional bond.
  • Manhwa, noun (termine che indica un genere di cartoni animate e fumetti coreani spesso contaminati dai manga giapponesi): Korean genre of cartoons and comic books, often influenced  by Japanese manga. Also: a cartoon or comic book in this genre.
  • Aegyo, noun (termine che indica un atteggiamento o una persona adorabili): cuteness or charm, especially of sort considered characteristic of Korean popular culture. Also: behavior regarded as cute, charming, or adorable.
  • K- drama, noun (termine che indica un genere televisivo sud-coreano): a television series in the Korean language and produced in South Korea. Also: such series collectively.
  • Hanbok, noun (termine che indica un particolare abbigliamento coreano utilizzato nelle cerimonie formali): a traditional Korean costume consisting of a long-sleeved jacket or blouse and a long, high- waisted skirt gor women or  loose- fitting trousers for men, typically worn on formal or ceremonial occasions.

Step 1: Korean Food

  • Galbi, noun: in Korean cookery, a dish of beef short ribs, usually marinated in soy sauce, garlic, and sugar, and sometimes cooked on a grill at the table.
  • Samgyeopsal, noun: a Korean dish of thinly sliced pork belly, usually served raw to be cooked by the diner on a tabletop grill.

Partendo da questi due vocaboli sarà interessante proporre alcuni divertenti attività didattiche.

Activity 1

In collaborazione con il docente di scienze, scrivi in inglese un testo sull’educazione alimentare, paragonando diversi stili alimentari e abitudini di tutto il mondo.

Activity 2

Raccogli informazioni sulle tradizioni culinarie della corea e fai un elenco dei piatti principali. Questa attività suggerisce un compito di realtà: Organizza una cena koreana nella tua scuola per raccogliere dei fondi a favore di una associazione benefica.

Activity 3

Inventa una nuova ricetta, spiegane il procedimento. Quindi, insieme ai tuoi compagni,  crea un libro di ricette.

All’interno di questo Step, l’insegnante avrà la possibilità di affrontare le seguenti regole e funzioni grammaticali e linguistiche:

  • I sostantivi numerabili e non numerabili
  • I quantifiers : some, any, a lot of, much, many, a few, a little.
  • I comparativi e i superlativi.
  • Parlare del cibo, ordinare al ristorante, fare la spesa in un negozio – apprendimento e potenziamento di strutture grammaticali e linguistiche.

Step 2: Korean Music

La musica coreana ha beneficiato di un interesse crescente negli ultimi anni, di seguito un esempio di testo del nuovo singolo “Butter” cantato dalla boy band sudcoreana BTS.

Butter

Smooth like butter
Like a criminal undercover
Gon’ pop like trouble
Breakin’ into your heart like that (Ooh)
Cool shade stunner
Yeah, I owe it all to my mother
Hot like summer
Yeah, I’m makin’ you sweat like that
Break it down

Oh, when I look in the mirror
I’ll melt your heart into two
I got that superstar glow so (Ooh)
Do the boogie like

Side step, right, left to my beat
High like the moon, rock with me, baby
Know that I got that heat
Let me show you ’cause talk is cheap
Side step, right, left to my beat
Get it, let it roll

Smooth like butter
Pull you in like no other
Don’t need no Usher
To remind me you got it bad
Ain’t no other
That can sweep you up like a robber
Straight up, I got ya
Makin’ you fall like that

Break it down

Oh, when I look in the mirror
I’ll melt your heart into two
I got that superstar glow so (Ooh)
Do the boogie like

Side step, right, left to my beat
High like the moon, rock with me, baby
Know that I got that heat
Let me show you ’cause talk is cheap
Side step, right, left to my beat
Get it, let it roll

Get it, let it roll
Get it, let it roll

Ice on my wrist, I’m the nice guy
Got the right body and the right mind
Rollin’ up to party, got the right vibe
Smooth like (Butter), hate us (Love us)
Fresh boy pull up and we lay low
All the playas get movin’ when the bass low
Got ARMY right behind us when we say so
Let’s go

Side step, right, left to my beat (Right, left to my beat)
High like the moon, rock with me, baby
Know that I got that heat
Let me show you ’cause talk is cheap (You know that talk is cheap)
Side step, right, left to my beat
Get it, let it roll

Smooth like (Butter), cool shade (Stunner)
And you know we don’t stop
Hot like (Summer), ain’t no (Bummer)
You be like oh my god
We gon’ make you rock and you say (Yeah)
We gon’ make you bounce and you say (Yeah)
Hotter? Sweeter! Cooler? Butter!
Get it, let it roll

Strutturare una lezione sulla musica con didattica clil è un modo molto accattivante per avvicinare gli studenti all’inglese. Di seguito proponiamo alcune attività da svolgere in classe.

Activity 1

Fai una breve presentazione dei generi musicali.

Activity 2

Presenta il famoso gruppo coreano dei BTS . Fai una ricerca sulle origini del gruppo, descrivi i membri.

Activity 3

La musica in Korea. Fai una ricerca/ presentazione secondo la seguente traccia:

  • I concerti in Corea.
  • Dove si svolgono?
  • Che tipo di musica prediligono i coreani?
  • Quali sono gli idoli dei giovani Coreani?
  • Quali sono gli eventi musicali più importanti e seguiti in Corea?
  • Esistono strumenti musicali tipici della Corea? In quali tipi di manifestazioni o rappresentazioni vengono suonati?

Activity 4

Prendendo spunto dal testo della canzone presentato all’inizio di questo Step, lo studente, attraverso un metodo basato sulla metodologia flipped classroom, diventerà protagonista quasi sostituendosi all’insegnante. Egli, infatti, proporrà una canzone a scelta tra quelle dei BTS e chiederà ai compagni di classe di svolgere alcune attività che avrà precedentemente predisposto:

Comprehension

Ascolta la canzone e poi rispondi in modo personale:

  • Does this song make you feel happy/sad ? Why? Why not?
  • What’s the song about?
  • What does the singer ask you to do? What is the message of the song?
  • What instruments can you hear?
  • How do you feel when you listen to it?
  • Do you know other songs by this singer? Which ones?
  • What genre of music do you think the song is?

Lessico

Prepara una lista di parole contenute nel testo della canzone. Chiedi ai tuoi compagni  di cerchiare le parole contenute nella canzone durante l’ascolto.

Fill in the gaps

Attività di ascolto e completamento delle frasi.

Grammar tips

Sottolinea nel testo i verbi del campo semantico dell’udire ( Listen, listen to, hear, pay attention, attend)

Sottolinea tutte le forme passive e la preposizione “ by”

Sottolinea verbi al passato

Sottolinea gli aggettivi

Step 3: Korean Cinema

Activity 1: il compito di realtà 

Il compito di realtà è un altro esempio di attività innovativa e accattivante legata al cinema che possiamo proporre in classe.

“Film Director for a day”

Situazione di partenza: la tua scuola organizza una cena coreana per una raccolta fondi da destinare ad una particolare associazione benefica. La classe dovrà realizzare un video o un cortometraggio che abbia come soggetto la cultura coreana.

Competenze: comunicazione nella lingua straniera, competenze digitali, competenza matematica e competenze di base in scienze e tecnologia, consapevolezza ed espressione culturale, competenze sociali e civiche.

Materiali e strumenti necessari:

  • Computer e proiettore/ Lim
  • Dizionario inglese/italiano
  • Cellulare o tablet o videocamera per le riprese
  • Cellulare o tablet per montare video
  • App per modificare video e montare filmati
  • Programma di videoscrittura o cartellone

La consegna: insieme al tuo gruppo di lavoro dovrai realizzare un video o un cortometraggio. Insieme dovrete raccogliere informazioni sulle caratteristiche dei video per stabilire il tipo di video che volete realizzare. Poi preparerete un piccolo copione e definirete tutti i dettagli. Potrete dividervi i ruoli in modo adeguato alle rispettive capacità.

Fase 1: Brainstorming e discussione con l’insegnante

Fase 2: Preparatory work

Fase 3: Developing your task

Fase 4: Presentation and class discussion

Fase 5: Valutazione

Per quanto riguarda l’ultima fase, quella della valutazione, l’insegnante al termine della restituzione da parte degli alunni valuterà vari aspetti legati alle principali competenze di disciplina e di educazione civica messe in campo:

  • La correttezza ortografica nel caso delle parti legate alla produzione scritta, la pronuncia per tutto ciò che riguarda invece l’esposizione orale, la capacità di costruzione della frase e la ricchezza e la pertinenza del lessico. Oltre alla valutazione della forma, si dovrà valutare la comprensione dei contenuti e la capacità di inserirli in modo adeguato all’interno di una analisi o di una esposizione.
  • L’impegno, la partecipazione e competenze legate allo spirito di iniziativa e imprenditorialità.
  • Il raggiungimento delle competenze di educazione civica: competenza digitale, competenza multilinguistica, competenza alfabetica funzionale, competenza in material di consapevolezza ed espressione culturale.

Fonte:  “Open up” vol 2 Cambridge University Press

Activity 2:  La visione di un film in classe

Mentre l’Activity 1 presenta una metodologia piuttosto innovativa, in questa activity viene affrontato l’argomento cinema attraverso un approccio più tradizionale: la visione di un film in lingua originale.

Dopo aver individuate un film utile ai fini della programmazione e della didattica, sarà possibile dedicare un paio di lezioni alla visione di questo film in lingua originale. Solitamente durante la visione del film è possibile accompagnare l’ascolto con  sottotitoli in inglese per favorire la comprensione e vedere il testo dei dialoghi e la struttura delle frasi pronunciate dagli attori.

L’insegnante, dove riterrà opportuno, potrà mettere in pausa ed evidenziare particolari verbi, espressioni idiomatiche o lessico che ritiene interessanti come ripasso o consolidamento di argomenti affrontati durante le lezioni.

A seconda del tipo di film sarà possibile affrontare approfondimenti di tipo storico o culturale collegandosi a tematiche interdisciplinari.

Attività di restituzione e verifica finale

A questo punto, dopo avere seguito gli steps di approfondimento storico/culturale dei fatti e di visione del film, sarà possibile svolgere varie attività di restituzione da parte degli studenti per verificarne la comprensione sia dal punto di vista dei contenuti che dell’espressione orale e scritta.

Attività proposte:

  • Riassunto scritto del film in lingua originale
  • Commento scritto personale e strutturato del film, con eventuali approfondimenti
  • Esposizione orale con riassunto e commento del film
  • Attività a gruppi secondo la metodologia del cooperative learning attraverso la quale approfondire tematiche, fatti storici o personaggi legati alla storia del film.La

Valutazione:

L’insegnante al termine della restituzione da parte degli alunni valuterà la correttezza ortografica (nel caso della produzione scritta), la pronuncia (per l’esposizione orale), la capacità di costruzione della frase e la ricchezza e la pertinenza del lessico. Oltre alla valutazione della forma, si dovrà valutare la comprensione dei contenuti e la capacità di inserirli in modo adeguato all’interno di un’analisi o di un’esposizione.

 

Francesca Tamani

È docente di lingua inglese e francese presso la scuola secondaria “ A. Chieppi” di Parma. Referente e docente per le certificazioni Esol University of Cambridge e Trinity College e per le certificazioni Delf con Alliance Francaise. Ha collaborato alla stesura del testo “Make it” per la scuola secondaria con Cambridge University Press. Fa parte di un gruppo di lavoro Miur “Orientamente” che cura la didattica per l’orientamento e la progettazione di strumenti didattici. Ha curato l’introduzione della didattica Clil come referente per le lingue all’interno di un progetto verticale.

INVIAMI NOTIZIE E OFFERTE MLA
Iscriviti alle e-mail per ricevere notizie e offerte speciali