Fuga dalla Regina. Le conseguenze per Harry e Meghan

Fuga dalla Regina. Le conseguenze per Harry e Meghan

Il principe Harry e Meghan Markle, duchi del Sussex, hanno annunciato di voler diventare più indipendenti dalla famiglia reale britannica e di guadagnarsi da vivere da soli. Era già da tempo che i due reali mostravano un certa insofferenza verso le rigide regole imposte dal loro ruolo.

Harry e Meghan, sposati dal 2018 e genitori di Archie, nato nel 2019,  hanno spiegato di voler fare un passo indietro come “membri senior” della famiglia reale, ritagliandosi un ruolo laterale e diventando indipendenti a livello finanziario.

La coppia ha precisato che continuerà ad appoggiare pienamente la regina e la monarchia, ma che d’ora in avanti i due divideranno il loro tempo tra Regno Unito e Nordamerica.

La Regina si dice sia furiosa, e le statue di Harry e Meghan del museo Tussaud siano già state sfrattate dal fianco della regina.

Nel comunicato Harry e Meghan parlano di una decisione presa dopo «molti mesi di riflessione e discussioni interne» e a proposito di come divideranno il loro tempo «tra Regno Unito e Nordamerica» aggiungono: «Questo equilibrio geografico ci aiuterà a crescere nostro figlio con una comprensione delle tradizioni della famiglia reale, ma darà anche modo alla nostra famiglia di focalizzarsi su un nuovo capitolo».

Harry e Meghan non entrano molto nei dettagli, ma menzionano «il lancio di una nuova associazione di beneficenza».

Tuttavia molti dicono che Harry e Meghan hanno fatto male i loro conti e non potranno mai diventare dei reali part-time. È impensabile abitare in due paesi ed essere un po’ principi, un po’ imprenditori, un po’ attori, lavorando e conservando contemporaneamente anche il lussuoso cottage ristrutturato a spese dei contribuenti.

Il conflitto d’interessi non è nuovo alla famiglia reale: Sophie Rhys Jones nel 1999 sposò Edoardo d’Inghilterra, il quarto figlio della regina, e chiarì subito che avrebbe continuato il suo lavoro. Ma quando la sua agenzia fu scelta dalla Volkswagen  per la sua comunicazione in Inghilterra, scoppiò uno scandalo. Perché è impossibile una competizione imprenditoriale equa con due reali in campo.

Inoltre Harry e Meghan hanno depositato anche un loro marchio Sussex Royal, una cosa che non era mai stata fatta da nessun reale: usare un marchio reale a scopo di lucro è fuori discussione.

L’unica soluzione sarebbe abbandonare definitivamente lo status di altezza reale. Altrimenti dedicarsi anche ad altre attività sarebbe impossibile per conflitti di interesse. Probabilmente il principe Carlo convocherà la coppia e li informerà sull’impossibilità di rappresentare il Regno Unito part time”.

Foto in alto da www.instagram.com/sussexroyal

Commenti