5 luoghi nascosti a Dublino

5 luoghi nascosti a Dublino

Se pensavi di conoscere tutti i luoghi da visitare a Dublino, oggi ti dovrai ricredere!

Temple Bar, Trinity College, la St. Patrick’s Cathedral etc. sono i luoghi che tutti sanno di dover visitare una volta arrivati nella città irlandese.

Quelle che invece di proponiamo oggi sono delle perle nascoste che in pochi conoscono ma che sono assolutamente da vedere.

Cose insolite da vedere a Dublino

L’ALBERO AFFAMATO

All’ingresso Sud del King’s Inn Park vedrai unno spettacolo unico, un albero di 80 anni che sta letteralmente inghiottendo una panchina! Lo schienale è già stato interamente divorato dal platano.

Il PUB SENZA NOME

Al numero 3 di Fade Street c’è un pub che dalla sua apertura non ha mai avuto un nome. L’unico identificativo che ha è una lumaca in legno all’esterno del locale.

LA PRIMA BIBLIOTECA DI IRLANDA

La biblioteca Marsh aprì nel 1707, e si dice che il suo fondatore l’arcivescovo Narcissus Marsh vaghi ancora tra gli scaffali.
Al suo interno sono presenti circa 30.000 libri ed è uno dei pochi edifici di Dublino del XVIII secolo ancora usato per il suo scopo originale.

L’IVEAGH GARDENS

Una delle perle nascoste di Dublino sconosciuta persino a molti cittadini locali. Questi giardini furono donati dalla famiglia Guinness e sono un vero angolo di paradiso con tanto di cascate, tiro con l’arco, stagno e un roseto di ben 150 anni e più.
Curiosità: la cascata cade su su rocce composte da pietre provenienti dalle 32 contee di Irlanda.

Credits: Photo da Flickr by Ángel Martín Expósito https://www.flickr.com/photos/amexposito/

I VIAGGI DI GULLIVER

A Golden Lane & Bride Street è presente un complesso residenziale dedicato a Jonathan Swift. Sulle facciate di questi palazzi sono state scolpite le scene principali di “I Viaggi di Gulliver”.

 

Commenti