Coronavirus: la sicurezza dei viaggi MLA

Coronavirus: la sicurezza dei viaggi MLA

Arrivato dalla Cina, il Coronavirus ha creato una grande confusione in tutto il mondo.

MLA, attenta alle esigenze dei suoi clienti e all’avanguardia, ha da sempre pensato come rassicurare le famiglie e i ragazzi che partiranno per le vacanze studio.

Innanzitutto bisogna precisare che ad oggi non c’è da parte del Ministero della Salute alcuna disposizione in merito ai viaggi all’estero nei mesi estivi di luglio e agosto, né alcun divieto o restrizione.

La situazione per quello che concerne le partenze di luglio e agosto è perfettamente sotto controllo. Ci sono ancora diversi mesi che ci separano da luglio e, come spiegato dagli scienziati, è molto probabile che con l’arrivo del caldo il virus avrà vita breve.

Luglio dunque è ancora lontano e c’è tempo per prendere decisioni di qualsiasi tipo.

In ogni caso MLA ha da sempre pensato ad ogni eventualità per proteggere i suoi studenti: con la MLA All Risk la cancellazione per qualsiasi motivo può avvenire fino a 50 giorni prima della partenza con la sola perdita della quota gestione pratica e spese amministrative di euro 180.

La maggior parte degli studenti ha ottenuto la copertura All Risk al costo in promozione di euro 60.

Chi non ha ancora sottoscritto la MLA All Risk può effettuarla entro e non oltre il giorno 12/03/2020 al costo di euro 150 così da saldare la rata di marzo e la garanzia MLA ALL Risk in un unico pagamento, tramite la propria student zone.

MLA ha da sempre adottato un approccio proattivo in materia di salute e sicurezza, effettuando investimenti significativi nelle strutture che ospitano gli studenti, per supportare continui revisioni e controlli. La nostra attenzione non si ferma mai, siamo in continuo aggiornamento grazie anche alle indicazioni del British Council, nonché dalle direttive dell’Organizzazione mondiale della sanità, dei Centri per il controllo delle malattie, del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e di Public Health England.

Ma non è solo in questa situazione che MLA è attenta in materia di salvaguardia e welfare, grazie infatti alle certificazioni ISO 9001:2005 e UNI EN 14804:2005 ottenute, i suoi standard sono più che elevati.  È inoltre società accreditata in UK dal British Council e English UK, che garantisce importanti criteri di qualità nell’erogazione dei corsi di lingua e nella selezione dello staff all’estero, ed è abilitata dal Accreditation International e Nation Council for Private School Accreditation in USA che garantiscono elevati standard di sicurezza in USA, per fare qualche esempio.

Il medico italiano in loco che MLA garantisce nei suoi centri completa la protezione degli studenti sempre e comunque.

Infine grazie al sistema di caricamento documenti sanitari delle MLA Student Zone dove sono richiesti i certificati medici, il dossier sanitario ed eventuali trattamenti farmacologici, il profilo di ogni partecipante è tenuto sotto un altissimo controllo e attenzione da parte di MLA.

Molti di questi servizi verranno offerti anche per i pacchetti INPSieme. 

Per MLA la sicurezza dei partecipanti e la tranquillità dei genitori è sempre al primo posto.

N.B. In caso di recesso non è previsto il rimborso della quota d’acquisto ALL Risk, info pag. 109 cat. MLA ed. 2020

Commenti