Festa del papà: come si festeggia nel mondo

Festa del papà: come si festeggia nel mondo

Si festeggia in tutto il mondo, ma con date differenti. La Festa del papà non conosce confini geografici. Da noi il giorno prescelto è il 19 marzo: tradizione cattolica che fa coincidere la festa del papà con il giorno di San Giuseppe, che crebbe Gesù, esempio di padre (e marito) modello.

Ma come nasce questa ricorrenza?

All’inizio del 1900 esisteva già la Festa della mamma. Dobbiamo aspettare il 19 luglio del 1910 perché il governatore della Stato di Washington proclamasse il “Father’s Day”. In realtà già prima nel 1908 in maniera non ufficiale si era voluta questa festa per commemorare alcuni uomini periti in miniera, e poi ancora nel 1909 per merito di una donna, cresciuta da un vedovo insieme ai suoi cinque fratelli, che cercò di fondare la Festa per onorarne la memoria.

walking-1081723_1280

Quando si festeggia la Festa del Papà nel mondo?

Nei paesi a tradizione cattolica, come l’Italia, ovvero Spagna, Portogallo e Inghilterra, la festa è celebrata in primavera. Eccezione alla regola è l’Irlanda, dove la data prescelta è la terza domenica di giungo, come negli Stati Uniti.

In Germania invece il giorno coincide con l’Ascensione, festa cristiana che cade il giovedì quaranta giorni dopo Pasqua. In Russia invece si festeggia il 23 febbraio, per la festa dei difensori della patria, mentre in Thailandia il 5 dicembre, durante il giorno di compleanno del sovrano Rama IX, ritenuto il “padre della nazione”.

Molti altri paesi festeggiano in estate.

dad-798086_1280

Come si festeggia negli altri paesi?

  • È di uso comune fare dei regali. Questa tradizione è in voga in Francia, per esempio, dove i bambini portano ai loro padri una rosa rossa.
  • In Inghilterra la festa assume quasi le connotazioni di una festa degli innamorati, con cioccolatini, fiori e dolci.
  • In America del Sud si accendono falò per tutte le città e i padri si sfidano a superarli con un solo salto.
  • In Germania invece i papà sono fatti salire su dei carri tirati da buoi, e condotti per le strade della città.
  • In Russia la festa è associata alla celebrazione per “i difensori della patria” e l’aspetto civile e politico è al primo posto.
  • Negli Stati Uniti durante la festa si riuniscono le famiglie per festeggiare assieme. In tutti i negozi si trovano biglietti di auguri e anche nelle scuole i bambini sono indirizzati verso attività che mettono la figura del padre al centro delle lezioni.
  • In Australia, e soprattutto nella regione di Victoria, i padri concorrono per vincere il titolo di “Padre della Comunità Locale”.
  • Nella Corea del Sud, non esiste la Festa del papà, ma la Giornata dei bambini: un giorno festivo che i padri hanno per dedicare del tempo alla propria famiglia.

 

Da parte nostra auguri a tutti i papà del mondo! 

 


Scopri il mondo!

Commenti