Ragazzi sulla spiaggia che si danno il cinque

Estate INPSieme 2017: tutte le scadenze

Vuoi partire per una vacanza studio con il contributo dell’Inps?

Quest’anno sono messi a disposizione oltre 22.000 contributi sia per soggiorni studio in Europa che in Italia!

È possibile ottenere un contributo totale o parziale per un viaggio della durata di 2 o 4 settimane.

A chi è rivolto il bando

Entrambi i bandi sono rivolti ai figli o orfani ed equiparati.

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST;
  • degli assistiti IPA (Istituto di Previdenza e Assistenza per i dipendenti di Roma Capitale).

 

Possono partecipare tutti i figli di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di 2° grado.

Un’occasione da non perdere!

Ti ricordiamo alcuni passaggi:

Da oggi fino al 16 marzo 2017 è possibile trasmettere la domanda all’INPS e concorrere al bando.
16 marzo 2017: è il termine ultimo per trasmettere la domanda all’INPS
11 aprile 2017: saranno pubblicate le prime graduatorie
27 aprile 2017: se sei rientrato nelle prime graduatorie dovrai trasmettere all’INPS la documentazione e il contratto dell’operatore con cui vuoi partire.

Non perdere tempo, effettua subito la preiscrizione gratis e senza impegno e parti per l’avventura migliore della tua vita.