Progetti PON C1 e PON C5
Fondi Strutturali Europei

Certificazioni
Cambridge

links-utili media media
L’ esame Cambridge ESOL rilascia una qualifica riconosciuta internazionalmente che attesta il proprio livello di conoscenza della lingua inglese, sia in ambito lavorativo che accademico. Gli esami di Cambridge rappresentano un obiettivo e un traguardo ben preciso nello studio della lingua inglese.
La certificazione internazionale Cambridge riguarda tutte le abilità necessarie per valutare la competenza in una Lingua straniera e, cioè, leggere (comprensione di lettura), scrivere, ascoltare (comprensione all’ascolto) e parlare. Gli esami Cambridge prevedono la verifica delle suddette quattro abilità e sono graduati nei cinque livelli seguenti, che valutano la conoscenza acquisita nell’inglese generale,dal livello principiante al livello avanzato:
 Livello 1: KET Key English Test (Elementary level) A2
 Livello 2: PET Preliminary English Test (Lower intermediate level) B1
 Livello 3: FCE First Certificate in English (Upper intermediate level) B2
 Livello 4: CAE Certificate of Advanced English (Lower advanced level) C1
 Livello 5: CPE Certificate of Proficiency in English
La certificazione rilasciata dagli Enti Certificatori firmatari del Protocollo d’intesa con il Ministero della Pubblica Istruzione – fra cui Cambridge – è valida come credito formativo ai fini del punteggio per l’Esame di Stato, nonché in ambito universitario e lavorativo. Per la sua utilità e univoca leggibilità è, inoltre, spendibile in tutti i Paesi europei.
Gli esami partono dal livello principiante fino al livello avanzato permettendo agli studenti un miglioramento continuo e costruire la loro padronanza linguistica passo dopo passo.
A garanzia della qualità di tutti gli esami Cambridge, presso l’University of Cambridge ESOL Examinations esperti nel campo del testing conducono un programma di ricerca permanente sulla valutazione linguistica.

 

Crediti formativi alle università Italiane
I certificati Cambridge ESOL sono riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) come “crediti formativi”(per informazioni è possibile consultare il sito MIUR www.istruzione.it).
I certificati Cambridge sono riconosciuti da quasi tutte le università italiane, le quali offrono crediti agli studenti che hanno sostenuto un esame Cambridge ESOL.

 

Accesso all’ università all’estero
Gli esami di Cambridge costituiscono un solido investimento per lo studio universitario. I livelli più avanzati – CAE e Proficiency – sono riconosciuti per l’ammissione alla frequenza dei corsi di quasi tutte le università anglofone. Numerose università in tutto il mondo riconoscono gli esami Cambridge ESOL come requisito per l’ammissione ai propri corsi, o anche come parte di un corso stesso. Nel Regno Unito, per esempio, oltre 230 università e college accettano l’IELTS, oltre 150 riconoscono il CAE e oltre 75 il FCE.
Tutti gli esami Cambridge fanno riferimento al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER), lo standard internazionale per la definizione della conoscenza linguistica. In questo modo è facile monitorare i progressi che gli studenti stanno compiendo nell’apprendimento della lingua inglese, e gli istituti di istruzione possono riconoscere facilmente le capacità dei candidati.
Per i progetti PON C1 con studenti in possesso di competenze certificate di livello A2 vi sono diverse tipologie di esami :
• Cambridge English: Preliminary (PET) for Schools
(QCER livello B1) Gli studenti sono in grado di utilizzare l’inglese di tutti i giorni a un livello intermedio.

• Cambridge English: First (FCE) for Schools
(QCER livello B2). Gli studenti sono in grado di utilizzare l’inglese scritto e parlato di tutti i giorni a un livello intermedio-alto per lavoro o studio.

• Cambridge English: Advanced (CAE)
(QCER livello C1) Si tratta di un livello standard riconosciuto a livello internazionale per studiare e lavorare in paesi anglofoni.

• Cambridge English: Proficiency (CPE)
(QCER livello C2) E’ l’esame di livello più alto, che certifica un’ottima conoscenza e padronanza della lingua inglese.

 

L’esame comprende 5 parti :
• Reading (1 ora);
• Writing (1 ora e 20 minuti);
• Use of English (45 minuti);
• Listening (approssimativamente 40 minuti);
• Speaking (14 – 16 minuti);
Ogni sezione contribuisce per il 20% al voto totale. Ci sono tre gradi di promozione (A, B e C). I candidati che ottengono il grado D o E non superano l’esame. Non è obbligatorio ottenere la sufficienza in ciascuna delle cinque parti per ricevere il diploma.

 

Perché scegliere Cambridge Examinations?
Prendendo spunto da situazioni di vita quotidiana e utilizzando materiali autentici tratti da giornali, riviste, manifesti, ecc. questa tipologia di esame non solo verifica il possesso della quattro abilità linguistiche: reading , listening,writing, speaking, ma valuta anche conoscenze grammaticali e lessicali e competenze nell’uso della lingua in contesti reali. Studiare all’estero per conseguire questo tipo di certificazione significa incrementare le proprie conoscenze e competenze linguistiche, e investire nel proprio futuro come professionisti e cittadini del mondo.