L’esperienza High School MLA
La tua avventura all’estero

 

La famiglia

È un punto centrale dell’esperienza all’estero, non solo per il rapporto affettivo che ne deriva, ma perché è il punto di partenza e di supporto dal quale muoversi verso una nuova cultura, una diversa lingua, un modo di vivere sconosciuto.
Per lo studente vivere in una host family è entrare a far parte di un nuovo nucleo familiare, diventare per qualche mese un loro figlio aggiunto; come per i figli naturali sarà indispensabile rispettare i diritti ed i doveri che ne derivano. Le famiglie sono scelte e selezionate dai nostri rappresentanti all’estero o
dalla scuola scelta secondo precisi criteri di affidabilità stabiliti dalle autorità del paese ospitante; le famiglie sono dichiarate idonee ad ospitare dopo un percorso selettivo che valuterà le loro motivazioni e la visita della casa da parte di un local coordinator. Le famiglie potranno avere diverse composizioni:
con uno o due genitori, con o senza figli, di etnie e religioni diverse e usi e costumi della loro cultura di origine.

 

Boarding School

Le boarding school offrono un’esperienza di studio con sistemazione in residenza universitaria, situata vicina o all’interno del campus.
Tutte le boarding school offrono un’eccellente scelta di materie scolastiche e un tutor che ti segue in ogni step della tua preparazione accademica. Vivere all’interno di una boarding significa condividere lo spirito cameratesco dei giovani studenti stranieri, allacciare amicizie che dureranno per la vita e migliorare le capacità relazionali. Ogni giornata è organizzata con innumerevoli attività che ti permetteranno di coltivare e sviluppare i tuoi interessi.

 

La scuola

Sono selezionate con il massimo rigore e tutte di comprovata serietà ed esperienza nell’accoglienza di studenti stranieri. La scuola è l’ambiente in cui lo studente svolge le attività didattiche, culturali e sportive e dove sarà iscritto regolarmente come ogni altro studente del luogo.
Molte delle materie corrispondono a quelle italiane, ma lo studente avrà anche la possibilità di sceglierne di nuove secondo le proprie inclinazioni. La scuola estera è il luogo dove imparare ad organizzare lo studio personale in autonomia, famigliarizzare con gli studenti del luogo e sperimentare i vari club che vengono offerti nel pomeriggio dopo le lezioni. È fondamentali essere aperti, curiosi, desiderosi di sperimentare nuove proposte culturali e didattiche per far sì che questa esperienza diventi realmente l’opportunità della vita.