Studiare all’estero: i falsi miti

Studiare all’estero: i falsi miti

Studiare all’estero è una grande opportunità, ma spesso false credenze spingono a pensare che sia più difficile di quanto realmente sia, oppure che ci siano dei pericoli nella realtà inesistenti. Ma qual è la verità sullo studiare all’estero? Qualsiasi sia l’esperienza che vorrai scegliere: una vacanza studio, un soggiorno più lungo, un’alternanza scuola lavoro o altro, è importante che tu sappia distinguere tra falsi miti e realtà.

È una perdita di tempo

Studiare all’estero è sicuramente un’esperienza divertente, ma questo non vuol dire che sia una perdita di tempo. Anzi. Uno degli scopi di studiare all’estero è farti acquisire competenze che saranno utili per il futuro. Il bagaglio di conoscenze si amplierà e potrai far valere le tue nuove capacità acquisite.

Studiare all’estero è come andare in vacanza

Studiare all’estero è come una vacanza, ma non solo. Studiare è necessario e dovrai farlo, ma l’esperienza sarà così entusiasmante che anche lo studio sarà un divertimento.

College friends sitting on steps in modern interior, chatting and using laptop

È pericoloso

La vacanza studio, dedicata ai ragazzi fino ai 19 anni, si svolge in un ambiente assolutamente protetto e in un contesto in cui i ragazzi sono continuamente sostenuti e aiutati dal nostro staff. Le attività sono organizzate e i college sono luoghi sicuri. Leggi anche perché una vacanza studio è più sicura.

Per quanto riguarda le altre esperienze come un soggiorno studio per adulti, vale la solita regola: usare buon senso e comportarsi bene aiuta a non incappare in situazione sgradevoli.

Non conosco le lingue quindi non posso studiare all’estero

Falso. Ci sono tantissimi programmi di studio all’estero che non richiedono preparazione preliminare di lingua straniera e che forniscono un corso intensivo di lingua in loco. Nel caso delle vacanze studio per esempio, prima di partire farai u n test linguistico per essere inserito in una classe del tuo stesso livello linguistico, così non sarai mai in difficoltà e ti aiuteremo noi a migliorare. Non bisogna avere paura, perché in poco tempo, grazie alla full immersion nella nuova lingua, non avrai più problemi.

Elementary student friends walking to class.

Costa troppo

Il costo di studiare all’estero varia a seconda del paese scelto, ma in generale esistono opzioni di finanziamento e di dilazionamento nei pagamenti. Inoltre se uno dei tuoi genitori è un dipendente della pubblica amministrazione puoi partecipare al bando INPS che mette a disposizione borse di studio per partire in estate in vacanza studio. Scopri di più sulle borse di studio INPS.

Non troverò amici

Questo è un timore molto comune, ma in realtà fare amicizia sarà estremamente facile. Incontrerai tanti studenti come te, potrai comunicare con loro, costruire delle amicizie che rimarranno nel tempo perché avrete condiviso un’esperienza unica. In pochissimo tempo sarai circondato da tantissime persone!

Viaggiare da soli è lo stesso di andare a studiare all’estero

Studiare all’estero è un’esperienza più particolare e sicuramente più “concentrata” e finalizzata. Non c’è solo il viaggio e il conoscere nuovi luoghi, c’è anche l’attenzione alla preparazione, l’approfondimento della lingua: è sicuramente un’esperienza più mirata per accrescere le proprie competenze.

Studiare all’estero!

Commenti