Meghan e Harry dettano regole severe ai vicini di casa

Meghan e Harry dettano regole severe ai vicini di casa

“Neanche la regina ha mai chiesto tanto”… questo è il commento nei confronti Harry e Meghan a seguito delle regole piuttosto eccessive imposte ai loro vicini di casa durante una riunione dei residenti della proprietà di Windsor.
Ai vicini di casa, persone che per lo più lavorano proprio nella proprietà, sono state date delle disposizione ben precise dal Duca e dalla Duchessa di Sussex, considerate decisamente eccessive specialmente considerando che, a detta dello stesso vicinato, la Regina in persona non è mai arrivata a tanto, prendendo spesso e volentieri persino il tè con i residenti.

By Northern Ireland Office [CC BY 2.0 ], via Wikimedia Commons

By Northern Ireland Office [CC BY 2.0 ], via Wikimedia Commons

Le 6 regole di Harry e Meghan

NON SALUTARE PER PRIMI

Pare che il vicinato non sia autorizzato a salutare per primo la coppia. La regola vuole infatti che i vicini rispondano “buongiorno” solo se la coppia è la prima a salutare.

NON ACCAREZZARE I CANI

E’ assolutamente vietato accarezza i cani di casa Windsor, anche se questi si dovessero spontaneamente avvicinare in cerca di coccole!

NON CHIEDERE DI VEDERE ARCHIE

Proprio così! I vicini da casa non possono richiedere alla coppia di vedere il figlio.

NON AVVICINARE O PARLARE ALLA COPPIA

Non è vietato solo il saluto… Anche avvicinarsi o tentare di approcciare una conversazione con la coppia pare non sia gradito da quest’ultima.

NON CHIEDERE DI PORTARE FUORI I CANI

Non solo non è consentito accarezzare i segugi di casa Windsor ma è anche vietato chiedere di portarli fuori a passeggio.

NON UTILIZZARE LA CASELLA POSTALE

Ultima regola (e forse la più innocua) è il divieto di spedire lettere tramite la casella postale di Frogmore Cottage.

Commenti