I lavori più strani del mondo

I lavori più strani del mondo

È un duro lavoro, ma qualcuno dovrà pur farlo! Nel mondo non ci sono solo lavori convenzionali, molte occupazioni possono risultare strane, soprattutto per chi abita nell’altro lato del pianeta. Tutte hanno però una loro utilità e non sono da sottovalutare. Viaggiare vuol dire conoscere abitudini e comportamenti diversi, così come anche diverse professioni.

Mangiatore

È una professione molto diffusa in Corea per esempio. Il mangiatore deve ingurgitare quantitativi illimitati di cibo, facendosi riprendere con una videocamera o uno smartphone. È un lavoro di pubblicità chiaramente, sponsorizzato da grandi catene di ristorazione o alimentari. Si stima che alcuni tra i “mangiatori” più abili, arrivino a guadagnare fino a 5.000 dollari al mese.

Pusherman

Letteralmente spingitore o buttadentro. È una professione diffusa in Giappone dove i vagoni della metropolitana sono affollatissimi. Il Pusherman spinge i passeggeri dentro i treni della metro, fino a pressarli quasi sottovuoto!

Raccogli gomme da masticare

Esistono dei professionisti deputati alla rimozione esclusivamente di gomme da masticare per strada, che sono molto fastidiose se si incollano alla suola delle scarpe, soprattutto in estate quando l’asfalto diventa rovente.

Romanziere personale

Ci sono alcuni scrittori che producono romanzi su ordinazione. Se hai talento per la scrittura, puoi diventare scrittore di romanzi su ordinazione. Ci sono per esempio diverse coppie che commissionano romanzi sulla loro vita, per farsi un regalo unico: essere raccontati in un libro vero e proprio.

Business woman hand is writing on notepad with pen in office.

Cercatore di palline da golf

Quante palline andrebbero disperse senza il cercatore di palline da golf? Può sembrare strano, ma molte! Tanto che conviene assumermene uno che andrà a cercare tutte le palline scomparse anche tra boschetti e corsi d’acqua.

Investigatore genealogico

È interessante conoscere la propria storia familiare, e ci sono alcune persone lo fanno per professione. Ricostruiscono infatti l’albero genealogico, attraverso la ricerca e la consultazione in archivi, uffici anagrafe o banche dati del DNA. In America esiste addirittura un’associazione di categoria, l’Associazione Genealogica Americana.

Customer care with family tree abstract concept

Moderatore di assemblee condominiali

Ci vuole una grande pazienza per poter fare questo lavoro, è indubbio. Se le assemblee condominiali diventano ingestibili, per evitare uno scontro con gli altri condomini è possibile assoldare un moderatore, che cercherà di esporre i propri interessi, ristabilendo la calma.

Assaggiatore di cibo per animali

Non ci crederai, ma c’è chi assaggia il cibo per il tuo gatto o il tuo cane, prima che venga messo in vendita. Questi esperti collaborano con un team di professionisti per migliorare le caratteristiche del prodotto.

Tester di letti

Testano i materassi dei letti destinati ad hotel di lusso. Chi non vorrebbe fare questo lavoro?!

Portrait of attractive lovely girl enjoying time in bad after sleeping lying under blanket making stretching keeping eyes closed. Good day life health concept

Consulente filosofico
Nata in Germania nel 1981, questa disciplina è arrivata in Italia nel 2000. In pratica è il corrispondente dell’amico saggio pronto a dare consigli ed aiuto quando si deve affrontare qualche problema.

Manichino vivente
Sono arrivati anche in Italia, veri uomini e donne dietro le vetrine, immobili come manichini, per attirare l’attenzione della gente.

Lo scusatore a domicilio

Spesso sbagliamo, ma non sempre è facile chiedere scusa. E se ci fosse qualcuno pronto a farlo al posto nostro? In Giappone ci sono professionisti che lo fanno da anni. I Giapponesi sono molto timidi, ma per loro le scuse sono importanti. Gli scusatori sono formati da agenzie speciali, che li preparano a essere convincenti e apparire sinceri.

Ashamed young man with tulips and sorry sign looking at camera

Tester per videogames
Non sono importanti solo le caratteristiche tecniche, grafiche ed di un videogioco, ma anche l’emozione che suscita nel giocatore. Ecco perché i videogiochi devono essere testati.

Il creatore di alibi

Dall’email da esibire come prova alla telefonata che giustifica la nostra assenza al lavoro: esiste un network che si chiama appunto Alibi Network, dove ogni bugia è salva! Basta fornirgli una storia e concordare il piano per avere un testimone in grado di confermare qualsiasi cosa.

 

 

 

 

 

Commenti