La Casa Bianca a Washington: tutte le curiosità

La Casa Bianca a Washington: tutte le curiosità

Non c’è dubbio che quando si parla di Washington il collegamento alla Casa Bianca è praticamente immediato.

La White House, originariamente chiamata President House e successivamente Executive Mansion, fu concepita per essere il fulcro dell’intera capitale statunitense. Infatti, la città di Washington DC fu progettata dall’urbanista e architetto francese Pierre L’Enfant, come una grande scacchiera, il cui cuore doveva essere proprio la Casa Bianca.

Schermata 2019-01-18 alle 10.31.35

Ma quali curiosità sono legate alla White House?

  • La costruzione della residenza ufficiale del Presidente degli Stati Uniti d’America venne iniziata nel 1792 ma venne inaugurata solo nel 1800, anche se successivamente venne distrutta e danneggiata diverse volte. 
  • L’indirizzo della White House è il 1600 di Pennsylvania Ave NW a Washington ma soprattutto che da qualche anno il suo interno è visitabile digitalmente attraverso Google Maps, grazie al progetto Google Art Project.

Politics of White House and President of USA United states concept.  Podium speaker tribune with USA flags and sign of White House

  • La Casa Bianca e il terreno occupano poco più di 18 acri.
  • Il disegno generale, ancora usato oggi, fu progettato nel 1935 da Frederick Law Olmsted, Jr. della ditta Olmsted Brothers, su commissione del presidente Franklin D. Roosevelt.
  • Mentre John F. Kennedy era presidente, incaricò Rachel Lambert Mellon di ridisegnare il Roseto della Casa Bianca.
  • Fu giudicata enorme da Thomas Jefferson,  il suo secondo inquilino, che disse: “Non è necessaria una casa grande abbastanza per due Imperatori, un Papa e un Dalai Lama”.
  • Le spese accessorie, come lavanderia o spese alimentari, sono a carico del presidente.

Schermata 2019-01-18 alle 10.30.02

  • Anche se è a tutti gli effetti la propria casa, il presidente e famiglia non possono stare comodamente in pigiama o in tuta, è infatti sempre richiesto un abbigliamento formale. 
  • L’etichetta della Casa Bianca prevede che il presidente non sia mai da solo ma sempre con le guardie del corpo e che da chiunque venga appellato esclusivamente con “signor presidente” o “signore”.
  • In casa non si fuma: regola dettata da Hillary Clinton, quando a suo tempo fu first lady.

white-house-1244864_1280

  • Molti membri del servizio del Parco Nazionale della Casa Bianca sono presenti da oltre 35 anni.
  • Ogni presidente ha a disposizione 100.000$ per modificare elementi strutturali della residenza. Inoltre il presidente può arredare le stanze private e i propri uffici a suo piacimento e aggiungere nuovi spazi. Per esempio, il presidente Obama ha fatto costruire un campo da basket.
  • Voci non confermate attestano che sotto la residenza presidenziale si trova una rete di stanze sotterrane e lussuose, che servirebbero al presidente e al suo staff da rifugio in caso di emergenza.Schermata 2019-01-18 alle 10.30.48

 

  • Durante le festività natalizie viene realizzato, all’interno della Casa Bianca, un grande albero natalizio, che diviene l’albero ufficiale della Presidenza degli Stati Uniti d’America.
  • La casa Bianca può essere visitata sia all’interno che all’esterno ma, per ovvi motivi di sicurezza, è necessario presentare la richiesta con molto anticipo. Le visite si svolgono la mattina tra le 07:30 e le 11:30, domenica esclusa.

Commenti