Imparare l’inglese con le serie TV

Imparare l’inglese con le serie TV

C’era una volta la Tv, e c’era una volta quel tanto atteso giorno settimanale in cui per circa 45 minuti niente e nessuno poteva distogliere la nostra attenzione dal tanto atteso appuntamento con la nostra serie tv preferita! Ma il “c’era una volta” indica per l’appunto qualcosa che è stato e che risiede nel passato perché oggi con l’avvento delle serie tv in streaming, la situazione è ben diversa! Oggi quei 45 minuti si sono tramutati in ore e quella singola puntata si è tramutata in una maratona che si ripete con costanza…
Si, perché alzi la mano chi non ha mai passato ore e ore davanti al monitor del proprio pc a guardare una puntata dopo l’altra promettendo puntualmente che “questa sarà l’ultima”, per poi accorgersi, guardando fuori la finestra che la neve si è sciolta lasciando spazio alla fioritura dei ciliegi…
Ironia a parte le serie tv richiamano da sempre un grande pubblico e possono rivelarsi delle grandi alleate nell’apprendimento della lingua inglese! Proprio così in questo momento ti stiamo dando una scusante per passare dal “sto perdendo tempo” al “sto praticando il mio inglese”!
Guardare le serie in lingua originale ha diversi benefici; prima di tutto ci consente di abituarci all’ascolto della lingua e in secondo luogo a imparare la pronuncia e ampliare il vocabolario.
Per facilitare l’apprendimento della lingua il consiglio è quello di iniziare guardando le puntate in lingua originale con sottotitoli in inglese, si perché, sebbene molti consiglino di iniziare con quelli in italiano, quest’ultimi potrebbero distogliere l’attenzione dall’ascolto. I sottotitoli in inglese invece ci aiutano ad associare i termini alla pronuncia. Sebbene all’inizio potresti non capire molto, resterai piacevolmente sorpreso quando improvvisamente inizierai a comprendere automaticamente anche il significato di parole che non conoscevi, a quel punto i sottotitoli non ti serviranno più! Inoltre guardare le serie tv in lingua originale darà tutt’altro significato a frasi e battute, poiché non sempre le traduzioni rendono giustizia a dialoghi e personaggi.

Ma quali sono le migliori serie tv per esercitare l’inglese?
Dobbiamo prima di tutto domandarci se vogliamo imparare/esercitare un inglese britannico o americano, poiché si sa che la maggior parte delle serie sono made in USA.
Ad ogni modo per accontentare tutti vediamo quali sono le migliori serie per entrambi i casi.

5 serie Tv per imparare l’inglese Americano

Alla fine arriva mamma

How i met your mother

Se volete imparare un inglese molto colloquiale, utile nella vita di tutti i giorni questa serie è ciò che fa per voi. Realizzata un po’ sulla scia di “Friends”, “How i met your mother” racconta le avventure di un gruppo di 30enni a New York.

 

Grey's anatomy poster

Grey’s Anatomy

Basato sulle vicissitudini di un gruppo di neo medici e dei loro pazienti, è una serie che offre un linguaggio colloquiale, arricchito da diversi termini ed espressioni medico/scientifiche.

 

lost poster

Lost

Telefilm molto avvincente che narra di un gruppo di naufraghi che si ritrovano a dover sopravvivere su un’isola misteriosa. Dal punto di vista linguistico questa serie è molto interessante poiché presenta personaggi americani, inglesi, scozzesi, australiani. Questa diversità permetterà di capire come si differenzia l’inglese e la sua pronuncia in base al luogo di provenienza.

 

arrow poster

Arrow

Indicato per gli amanti del genere “supereroi & co”, Arrow offre un inglese americano abbastanza comprensibile.

 

desperate housewives poster

Desperate housewives

Per le donne questa serie tv è un must! Il telefilm racconta la vita di 4 casalinghe residenti  nella ricca periferia borghese americana, che si ritrovano ad affrontare i problemi quotidiani che si intrecciano con 8 serie di misteri che invadono la quiete del quartiere. Anche qui ritroviamo un inglese molto colloquiale.

 

5 serie tv per imparare l’inglese Britannico

game of thrones poster

Game of thrones

Questa serie tv è probabilmente la più completa dal punto di vista linguistico. I sette regni presenti nel telefilm presentano diverse varianti di inglese britannico, difatti troviamo accenti dell’Inghilterra settentrionale, accenti gallesi, e diverse altre varianti che altre serie tv non offrono.

 

Downton Abbey Poster

Downtown Abbey

Ambientata nello Yorkshire questa serie tv in costume  presenta un inglese britannico “Posh”, ed è la prima serie britannica entrata nei Guinness dei primati come show dell’anno più acclamato dalla critica.

 

Doctor Who Poster

Doctor Who

La serie cult, prodotta per la prima volta nel 1963, e tutt’ora “viva e vegeta”, racconta le vicende di un alieno viaggiatore del tempo che si sposta nello spazio e nel tempo a bordo del TARDIS.
Se vi piace questo genere, avrete pane per i vostri denti poiché grazie a più di 800 episodi e circa 13 attori diversi nel ruolo di “Dottore” avrete tutto il tempo di imparare l’inglese!

 

Sherlock serie tv

Sherlock

Chi può insegnarvi meglio l’inglese se non l’investigatore più british della storia? Questa serie tv vi presenterà un adattamento dei libri di Conan Doyle che hanno come protagonisti Sharlock Holmes e il Dottor Watson. Ovviamente la prima frase in inglese che imparerete con questa serie tv è “Elementary, my dear Watson!”.

 

skins serie tv

Skins

Indicato per un pubblico di teenagers, questa serie tv racconta le vite di un gruppo di adolescenti di Bristol, con i loro drammi e le problematiche tipiche di quella età.

Queste serie possono essere un ottimo spunto per iniziare ad esercitare l’inglese imparato durante le nostre vacanze studio, che sia britannico o americano…


Vuoi imparare di più?

Summary
Article Name
Imparare l’inglese con le serie TV
Description
Guardare le serie in lingua originale ha diversi benefici; prima di tutto ci consente di abituarci all’ascolto della lingua e in secondo luogo a imparare la pronuncia e ampliare il vocabolario. Per facilitare l’apprendimento della lingua il consiglio è quello di iniziare guardando le puntate in lingua originale con sottotitoli in inglese, si perché, sebbene molti consiglino di iniziare con quelli in italiano
Author
Publisher Name
MLA
Publisher Logo

Commenti